Batteria Scarica Profonda

Batteria Scarica Profonda batteria profonda

Batteria, scarica profonda GEL 12 V 26AH BEG da CAMDENBOSS & piazza miglior prezzo: smartdir.info: Elettronica. Scarica profonda delle batterie. Le batterie al piombo contengono delle piastre fatte di un agglomerato di polvere di piombo, immerse in acido solforico. Tale processo provoca la scarica della batteria o la produzione di energia Batterie in stato di scarica profonda presentano resistenza interna maggiore, il che. Immagine, Batterie a scarica profonda, 6 V, 12V o 24 V, genere, Capacità La batteria a ciclo profondo differisce dalla batteria di avviamento. Con la scarica profonda, superiore al 50% della capacità della batteria, tale processo raggiunge livelli di intensità tanto elevati da non essere più reversibile al.

Nome: batteria profonda
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 45.83 Megabytes

La caratteristica distintiva di una batteria AGM. Accettazione di carica La quantità di corrente in ampere-ora che una batteria con un determinato livello di carica riesce ad accettare a una temperatura e una tensione di carica specifiche in un tempo definito. Capacità La capacità di una batteria a piena carica di erogare una specifica quantità di elettricità Ah a un determinato amperaggio A in un lasso di tempo definito h.

Una batteria piombo-acido da 12 volt è composta da 6 celle. Ciclo In una batteria, una scarica più una ricarica equivalgono a un ciclo. Circuito Il percorso seguito da un flusso di elettroni.

Caratteristiche di scarica e ricarica delle batterie Caratteristiche di scarica e ricarica delle batterie per applicazioni Moto e Powersport.

La soluzione elettrolitica contiene ioni carichi, formati da solfato e idrogeno. Gli ioni di solfato hanno carica negativa, mentre gli ioni di idrogeno hanno carica positiva.

Una batteria dovrebbe essere ricaricata completamente prima di venir conservata?

Gli ioni di solfato risultanti viaggiano verso le piastre negative e reagiscono con la materia attiva della piastre, perdendo la loro carica negativa tramite ionizzazione. Tale processo provoca la scarica della batteria o la produzione di energia elettrica.

Una volta tornati al terminale positivo della batteria, gli elettroni tornano alle celle e si reintegrano alla piastra positiva. Il processo di scarica continua finché la batteria risulta scarica, e non rimane ulteriore energia chimica. Un sottoprodotto di tale processo è il solfato di piombo, che forma una patina sulle piastre dentro ogni cella, riducendone le superfici attive.

Se il processo di scarica continua, una quantità sempre maggiore di solfato di piombo si deposita sulle piastre delle celle, finché dopo un certo periodo il processo di produzione di corrente diventa impossibile.

Ad esempio, se le luci vengono lasciate accese per alcuni giorni o dopo avviamenti eccessivi del motore. Infatti, una scarica prolungata causa una dannosa solfatazione e la batteria potrebbe non essere più recuperabile, anche se caricata a lungo.

Il tasso di autoscarica dipende dalla temperatura ambientale e dal tipo di batteria. Hanno una resistenza interna minore di quella delle GEL, ma maggiore di quelle ad acido libero. Ovviamente non ti dicono che costano anche un bel po' di più Possibilità di desofatare elementi parzialmente o totalmente solfatati per guasti o inattività.

Intervenire su guasti e corrosioni, con un po' di buonsenso e manualità. Le acido libero possono sopportare temporanei regimi di scarica o di carica veloce senza altro intervento che rabboccare un po' acqua.

Professional Deep Cycle

Le batterie AGM, per come sono realizzate, hanno un ulteriore vantaggio rispetto a quelle a liquido: possono essere caricate più velocemente fornendo loro una corrente a maggiore intensità, senza pericolo di danneggiarle. In pratica, bisogna assicurarsi di avere un caricabatterie che possa essere impostato per la carica di questo tipo di batterie.

Attenzione quindi ai regolatori di tensione degli alternatori, che spesso sono componenti abbastanza semplici e in alcuni casi potrebbero inviare una tensione troppo alta che rovinerebbe le batterie al gel. In altre parole, la vita utile di una di queste batterie sarà tanto maggiore, quanto staremo attenti ad evitare il più possibile di scaricarla troppo.

Dunque come è possibile scegliere una batteria adatta ai servizi di bordo, cioè una batteria che resiste bene ai cicli di scarica profonda?

Accettazione di carica

Bene, generalmente si è portati a pensare che la scelta debba ricadere per forza su una batteria AGM o al Gel. Generalmente vi posso dire che la resistenza alle scariche profonde è direttamente proporzionale allo spessore delle piastre di piombo.

Dunque, tra due batterie di capacità identica, un buon metodo per orientarsi è quello di scegliere quella che pesa di più.