Bottone Pinterest Scaricare

Bottone Pinterest Scaricare bottone pinterest

Pulsante del browser di Pinterest per Chrome Salva idee che trovi sul Web con un solo clic. Il pulsante Salva di Pinterest ti consente di salvare tutte le idee che trovi sul web per poterle ritrovare in seguito. Dovrai solo cliccare per salvare ricette per la. Il pulsante "Pin It" di Pinterest può essere aggiunto alla maggior parte dei browser internet più diffusi e usati e permette di aggiungere velocemente i contenuti. Leggendo questa mia guida dedicata a Pinterest, potrai scoprire nel dettaglio tutte Per iniziare a utilizzare Pinterest, ti consiglio di scaricare l'applicazione per. Vuoi usare sul tuo sito un plugin Pinterest per WordPress? Una volta scaricato e attivato il plugin, vai su Impostazioni > jQuery Pin It Button.

Nome: bottone pinterest
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 26.17 MB

Pinterest - Vi siete mai chiesti come fare per aggiungere foto dal computer su Pinterest e come pinnare? Se siete degli adepti del social network e iscritti di vecchia data allora no di certo, tuttavia c'è anche chi si iscrive per la prima volta e non ha la più pallida idea di come fare per pinnare e aggiungere foto.

Cliccateci sopra e si apre il menu a tendina: qui vi vengono date diverse opzioni. Una volta scelta l'immagine, vi verrà chiesto di scegliere la board in cui inserirla, aggiungere una descrizione, cliccare su Pin it ed è fatta. Fra le altre opzioni di cui parlavamo prima c'è anche Pin from a website e Create a board.

In breve, entrambi i servizi vi mostrano tutte le vostre statistiche su Pinterest-followers, repins, lise e commenti che avete ricevuto. Un grande problema che emerge, quando si usa Pinterest come strumento di marketing, è che non potete avere accesso a nessun tipo di parametro numerico. Pintics vi darà esattamente tutto questo.

Approfondiremo meglio questo sito attualmente in fase beta. Per il momento, possiamo dirvi che potete usare il servizio per gestire account multipli e scoprire qualcosa di più sul traffico e le vendite che il vostro account sta generando.

Se volete essere creativi con le vostre schede Pinterest, come qualche utente Pinterest ha già fatto, PicSlice è un gran bel servizio gratuito scovato da Mashable che vi darà sicuramente una mano.

Il sito permette di dividere una foto quadrata in 9 immagini individuali, che potrete poi scaricare dal sito una alla volta, o tutte in una volta come file zippato. Scaricate semplicemente l'immagine su PicSlice, selezionate lo strumento "Slice" e scrivete 3 sia per le sezioni verticali che orizzontali, e cliccate su "generate".

Quando caricate le immagini su Pinterest, assicuratevi di caricarle in ordine inverso. Numerare ogni sezione probabilmente vi aiuterà ad evitare di confondervi su quale parte dell'immagine sarà la successiva. Affianco le aziende nel loro processo di digital transformation l'uso dell'inbound marketing per cambiare il commerciale di un'azienda con la metodologia inbound marketing, puntando all'aumento dei visitatori sul sito aziendale, della conversione in lead del maggior numero di essi e trasformazione in clienti.

Correva l'anno Potrei ovviamente sbagliarmi su una data o su un riferimento, perché non sono bravo a ricordarmi le date e i numeri.

Credo fosse il , ma anche qui potrei sbagliarmi. Ve l'ho detto, non sono bravo con i numeri. Nel mezzo un sacco di altre cose: mentre studiavo facevo il giornalista per il Gazzettino, per la Domenica di Vicenza e altre testate locali. Sono stato direttore e fondatore di una periodico locale Il Corriere Vicentino , poi sono andato in Spagna e ho vissuto quasi 5 anni a Barcelona. Poi, la vita, l'amore e il denaro Oltre alla bambina, ho un mutuo da pagare e un cane. Se potrebbe non mancarmi tutto questo, probabilmente dedicherei le mie giornate all'alcol e alla vita dissoluta.

Cosa faccio?

Beh, ha molto a che fare con l'inbound, l'eCommerce, il valore del dato per le aziende e la trasformazione digitale delle stesse. Iva: - C. Strumenti e applicazioni al servizio di Pinterest per utilizzarlo al massimo 2 aprile di Giovanni Fracasso. Questo il titolo del pezzo di Nancy Messieh che fa il punto sugli strumenti a disposizione per utilizzare al meglio Pinterest.

Dedicati a chi vuole utilizzare il social del momento per dare visibilità ai propri prodotti o al proprio personal brand. Abbiamo raccolto 20 di questi strumenti, qui riportati in ordine sparso. Aggiungere Pinterest al vostro blog Wordpress Ci sono diverse opzioni per aggiungere un pulsante Pinterest al vostro blog Wordpress.

Aggiungere un pulsante Pinterest "Follow me" alla vostra firma. Pinterest a portata di mano Per i veri patiti del sito, Pinterest ha una speciale app per iPhone che vi permette di portarvi sempre dietro il vostro account, ovunque voi andiate.

Estensioni broswer Ci sono alcune estensioni di base su Chrome che aiutano a velocizzare il processo di "pinning" - se volete scegliere immagini usando una scorciatoia da tastiera installate Pin it! Gli utenti Firefox possono installare Pinterest Right Clic per ottenere le stesse funzionalità - Se volete un modo ancora più rapido per scegliere le immagini installate Easypinner for Pinterest e un piccolo pulsante Pinterest apparirà sulle immagini che potrete scegliere. Pin Search vi dà la possibilità di svolgere una ricerca di immagini usando le immagini condivise su Pinterest - Volete sapere quante immagini sono state scelte da un qualunque sito?

Condividere screenshot su Pinterest Probabilmente tutti avete un vostro metodo per prendere screenshots dal vostro computer. Scoprite quanto siete influenti su Pinterest Doveva succedere prima o poi. Strumenti analitici di Pinterest. Siate creativi con le vostre schede. Iscriviti alla newsletter!

Ti possono interessare anche:.

Come Installare il pulsante "Pin It" di Pinterest

Il costo dell'inbound marketing: i prezzi nel dettaglio. HubSpot Marketing: che cos'è, quali sono le funzionalità e quali sono i vantaggi. Back to top. Non sono dei backlink in senso calssico ma aumentano l'autorevolezza di un sito. Non c'è una regola per creare un blog con molti visitatori.

Bisogna scrivere articoli che interessano chi fa ricerche su internet. Questo sito non ha numero particolarmente alto di visitatori.

Secondo te sono più quelli che su Google cercano il widget degli Articoli Simili o quelli che cercano la ricetta delle lasagne alla bolognese? Fino a 3 anni fa nessuno si occupava delle visite da dispositivi mobili.

Come consiglio ti posso dire che se pensi di creare un blog come fonte di guadagno allora è bene che lasci perdere. Alla base ci deve essere il divertimento e la passione. Solo in questo modo si riuscirà a creare un sito di un certo successo. Poi le soddisfazioni economiche verranno di conseguenza. Penso che ha un articolo sui backlinks, vero?

La cosa è molto più semplice di quello che sembra. Esiste solo il concetto di link o collegamento in italiano per aprire un'altra pagina web con il click del cursore. La differenza tra i vari link e solo di prospettiva. I collegamenti creati da un amministratore si dividono in link interni e esterni. I primi aprono pagine dello stesso sito mentre gli altri pagine di altri siti.

I link esterni diventano dei backlink se visti dal punto di vista del sito che viene linkato.

Installa il pulsante Pinterest

In altri termini se pubblico un articolo su un personaggio pubblico e linko la pagina corrispondente di Wikipedia quello per me è un link esterno mentre per Wikipedia è un backlink. Se per esempio qualcuno trovasse interessante questo articolo e volesse pubblicare un post su Pinterest potrebbe linkarlo per dare ai suoi lettori la possibilità di installare questo bottone.

Questo porta una maggiore autorevolezza della singola pagina e quindi anche di tutto il sito. Questi link vengono definiti naturali visto che è un webmaster esterno che linkando una pagina del tuo sito ti dà in sostanza un voto positivo sul tuo lavoro.

Come aggiungere il pulsante Pinterest nelle opzioni di condivisione di iOS

Quando si condivide un post su Facebook si crea su Facebook un link verso la pagina condivisa. Facebook come gli altri social network non creano il link di loro volontà. Quindi queste condivisione non hanno la stessa importanza dei backlink classici ma sono comunque utili. Lo sono in teoria anche i commenti su altri siti che linkano il nostro sito.

I backlink più importanti sono quelli verso i singoli post che valorizzano il contenuto presente. Ciao, ti vorrei ringraziare, ho trovato il tuo articolo molto interessante, proprio in cerca di un bottone Pin per le mie foto sul mio blog. Ho provato ad aggiungere il codice nel footer. Hai qualche suggerimento da darmi? Grazie ancora per l'utilissimo post : Buona giornata Paola.

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy. Come installare uno script su Blogger e Wordpress per mostrare il bottone di Pinterest al passaggio del cursore sulle immagini per condividerle su questo social network o su Twitter e su Facebook. Riprendo un post che ho pubblicato più di tre anni fa su uno script che permette la visualizzazione della icona di Pinterest sulle immagini al passaggio del cursore.

1.371 Immagini gratis di Pulsanti Web

Personalmente non utilizzo questo javascript ma preferisco quello ufficiale di Pinterest visto che in questo blog non ci sono molte immagini degne di essere condivise su tale social network. Il lettore che ci cliccherà sopra aprirà automaticamente una nuova scheda del browser con le opzioni di condivisione.

Come vedremo si potranno anche escludere singole foto, o un insieme di esse, da questa funzionalità.