Fabiana Scarica Villa Chiara

Fabiana Scarica Villa Chiara fabiana villa chiara

Prenota Villa Chiara Orto & Cucina, Vico Equense su Tripadvisor: trovi Il ristorante di Fabiana Scarica è ormai una certezza nel panorama di alto livello. Villa Chiara, Fabiana Scarica. di Franco D'Amico Tra i circa chilometri di costa italiana l'approdo del piacere confluisce indubbiamente. Villa Chiara Orto e Cucina a Vico Equense Via Pacognano, 19 Tel. 0C'è una terza possibilità tra gli agriturismo da 25 euro a. della via che vi conduce al paradiso ombreggiato di Villa Chiara, grande costruzione di campagna riattata con gusto da Fabiana Scarica. Villa Chiara -orto&cucina- - Via Pacognano, 21, Vico Equense - Valutata Tutto quello che propone la chef Fabiana dipende dal l'orto del momento.

Nome: fabiana villa chiara
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 67.47 Megabytes

Linkedin Prendete le misure e il numero di telefono prima di salire a Pacognano, piccola frazione di Vico Equense che si raggiunge inerpicandosi per la strada che dà anche accesso a uno dei templi della gastronomia campana, La Tradizione di Salvatore De Gennaro.

La chef si è invaghita del fabbricato e lo farete anche voi trasferendo armi e bagagli della sua giovane esperienza per avviare un ristorante a chilometro inesistente mettendo su un orto che sforna ogni ben di dio in forma di ortaggi e altro. Un occhio a quello che viene dalla terra e uno al mare con la spesa di pesce.

Si parte con un coppetto di fritti e un fiore di zucca fritto e ripieno di ricotta di Scala setosa giunti in successione con il cestino del pane quello alla frutta secca molto invitante. Assaggio fulmineo di primi piatti. Lussuriosi gli Spaghettoni del Pastificio dei Campi con cozze e crumble di pane e mortadella.

Un formato difficile da gestire lungo tutta la filiera, dalle trafile al bollitore, ma foriero probabilmente di nuovi formati.

Casale ristrutturato con estro e sapienza: la mente ed il cuore di Fabiana e i consigli affettuosi di chi le vuole bene.

Sale ben arredate, una dentro l'altra, tavoli ben distanziati tra loro. Comfort assicurato. Diligente il servizio. Si viene coccolati con tale dolcezza e schiettezza che subito ci si sente ad agio. Gradevole il composito aperitivo: cappuccino di crema di finocchio con gocce di cacao e olive.

Supplementi Repubblica

Delicati crostini con lamella di aringa affumicata, bignè di crema salata, mele al Campari. Le proposte in carta hanno in comune il tratto gentile di Fabiana: il serio e ammirato rispetto della tradizione e, nel contempo, l'ardire di tocchi lievi che arrecano contrappunti di gusto altrimenti poco rilevabili senza le sapienti rivisitazioni.

I prodotti dell'orto, un chilometro zero tanto vero quanto virtuosamente non conclamato, sono pressoché presenti, est modus in rebus, in quasi tutte le proposte. La genovese di manzo è un classico che rasenta la perfezione.

Edizioni locali

Mi chiamo Fabiana, ma gli amici mi chiamano Faby: più semplice ed essenziale! Un po' come me, per questo mi piace di più.

Ho 26 anni e sono mamma di Chiara, una signorina di ormai 11 anni. E sempre coi prodotti ittici si è dimostrata imbattibile anche nella finale.

Villa Chiara in scatti. La cucina di Fabiana Scarica tra collina e mare.

Condividi I sogni di Fabiana si stanno realizzando - spiega lei - "grazie anche al sostegno della famiglia", che le ha permesso di dare concretezza a un talento, forma a un progetto. L'orto sono due ettari di terreno coltivati a verdure e piante aromatiche, curato anche con l'aiuto del papà, la Villa è quella che ha chiamato come sua figlia, in cui fa la sua cucina schietta, tutta dedicata al territorio, concentrata sul prodotto.

Il risultato di un ottimismo tenace, che l'ha portata, dopo la maturità al Liceo Classico, a scegliere di cambiare vita. Il suo mantra?

Vico Equense. Si va da Fabiana Scarica a Villa Chiara per il percorso orto-tavola

Lo chiama la teoria delle tre "S": sogno e sacrificio per il sorriso. Condividi La tv non la spaventa, infatti era già stata alla Prova del Cuoco su Rai1.

Un contest profetico perché famosa adesso Faby lo è davvero tanto per il grande pubblico come per i gourmet. La serata della finale è stata molto impegnativa e stimolante. Nella prima prova ogni finalista è stato abbinato a un grande chef. Il piatto che ha portato in gara era "seppia alla diavola".