Mldonkey Scarica

Mldonkey Scarica mldonkey

Download MLDonkey A P2P client with even more options. MLDonkey was originally intended as a pure eDonkey clone, running on Unix and Linux. Per scaricare qualsiasi cosa, hai bisogno di un client P2P come MLDonkey, leggero e compatibile con varie reti. Scarica MLDonkey gratis, un client multirete. Benvenuto nella Wiki del Progetto MLDonkey - la Wiki Ufficiale di MLDonkey! Condivise e Incoming e poi iniziare a Scaricare collegamenti!. Se si è scelto di utilizzare MLDonkey anche per gestire il protocollo torrent è possibile aggiungere i file da scaricare. Scarica l'ultima versione di MLDonkey: Client P2P multiprotocollo piuttosto complicato, consigliato ad utenti esperti.

Nome: mldonkey
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 57.61 MB

Sono molte le caratteristiche distintive di MLDonkey. Difficile trovare un programma che faccia altrettanto e altrettanto bene. Dunque per configurarlo, cercare file e gestire i trasferimenti bisogna connettersi in locale via telnet o browser Internet. La prima opzione è solo testuale, mentre la seconda offre una spartana ma pulita interfaccia grafica.

Gli svantaggi sono evidenti: Serve pazienza e un buon grado di confidenza con il Computer ma poi non di tanto. Il sito è stato vandalizzato, il forum fermo ed è poco conosciuto! Certo non è bello ma perchè hanno cercato di renderlo leggerissimo ed inoltre compatibile con tutti i browser.

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.

RU, notizie, recensioni, software e hardware. Salta al contenuto principale.

Form di ricerca Cerca. Menu secondario Login.

English Italiano. Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter. Vediamo dunque come configurare il nostro client per la connessione ad mldonkey da remoto, prendendo in considerazione a tal scopo lo screenshot sottostante:.

La descrizione di AMLDonkey

Mettiamo il caso che si voglia scaricare un file mediante mldonkey , ma che la macchina su cui gira tale applicativo sia raggiungibile solo da remoto. Mettiamo inoltre il caso che tale macchina accetti esclusivamente connessioni cifrate via SSH. Come fare dunque per lanciare un download?

La risposta è semplice.

Per prima cosa sarà necessario lanciare una sessione SSH verso la macchina di destinazione, utilizzando ad esempio PuTTY potete scaricarlo da qui , è gratuito. A questo punto lanciamo un nmap e verifichiamo che la porta sia in ascolto su localhost :. Dovremmo ottenere un output del tipo:.

Dovrebbe apparirvi una linea di comando MLdonkey command-line: , visto che ci siamo settiamo 2 parametri molto importanti. Siamo praticamente pronti.

Restano da configurare le massime velocità di download e di upload. Qualora vogliate fare delle regolazioni più fini potete modificare il file di configurazione download. A questo punto è necessario aprire le porte per poter scaricare al meglio.

Andiamo a vedere quali sono le porte che utilizza il nostro MLDonkey. A questo punto vanno aperte le porte BitTorrent e Donkey nel vostro caso i numeri delle porte potrebbero essere diversi sul nostro router questa procedura dipende dal vostro dispositivo.

La configurazione base è terminata.

Ho deciso per questione di velocità e comodità di condividere questa cartella sulla rete locale, in modo da poter eliminare, spostare i file scaricati.