Puppy Linux 3.01 Scarica

Puppy Linux 3.01 Scarica puppy linux 3.01

smartdir.info › download › tag=puppy-linux_ Puppy Linux è una distribuzione Linux estremamente agile (pesa poco più di MB) concepita espressamente per funzionare in modalità. E' possibile ottenere Puppy Linux da smartdir.info o smartdir.info (qui troverete altri link per il download). Salvate l'attuale release smartdir.info (es. Opera su Puppy e Scaricare la lingua italiana e impostarla; Scaricare smartdir.info (è l'unico che va, gli altri non vanno) per far andare Flash in. La Guida, nonostante sia stata realizzata su Puppy Linux , costituisce Per installare Puppy NOP occorre, per prima cosa, scaricare la ISO.

Nome: puppy linux 3.01
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 39.71 MB

Modifica Si tratta di Distribuzioni Linux che possono essere avviate e usate nei loro vari aspetti senza dover ricorrere alla installazione su hard disk. Tutte le funzioni, i servizi e i programmi vengono avviati dal CD nel quale vengono alloggiate; in altri termini il CD-ROM si trasforma in un disco fisso dal quale il sistema parte, funziona e offre le sue dotazioni. I programmi e le funzioni del sistema sono impacchettati e compressi per essere contenuti in un CD di MB, ma una volta scompattati "on the fly" al volo , possono offrire un ammontare di software pari a circa 2 GB!!!

Nel corso della storia recente di Linux, la distro più famosa che ha fatto della funzione "live" il suo baluardo e che ha consentito a Linux di giungere su numerosi computer, è stata Knoppix , prodotta da Klaus Knopper e dotata di flessibilità incredibile e riccamente costellata di numerosissimi programmi adeguati al soddisfacimento di qualsiasi necessità informatica. Dopo Knoppix, molte altre distribuzioni si sono avviate alle proprie versioni live, alcune elettivamente come SLAX, ATMission, Wolvix ed altre , altre con possibilità di installare il sistema e sono la maggioranza con qualche impegno da parte dell'utente, altre come versioni dimostrative del loro sistema installabile da altro supporto SUSE Live, Xandros, Linspire , altre con la manifesta intenzione di invogliare alla installazione con evidenti e facili strumenti di installazione Ubuntu Family, Parsix, SimplyMepis, Pioneer e molte altre.

Come e dove si ottengono queste Distro Live?

In questo modo, tramite. Per impostare la password e l'username di accesso, scrivere da terminale di Puppy "passwd" e "adduser". Come client, usare Putty Pureftp:.

Manuale di Puppy 3.01

In questo sintetico tutorial vi descrivo le fasi seguite per installare Puppy NOP 4. La Guida, nonostante sia stata realizzata su Puppy Linux 3. In essa non scoraggiatevi se alcune voci dell'indice sono in inglese: il testo è tutto in italiano! Inoltre, troviamo i capitoli dedicati alla configurazione della connessione Internet, dell'hardware e dell'ambiente grafico nonché quelli relativi all'utilizzo di strumenti e applicativi presenti nelle distribuzioni oppure all'installazione di programmi da sorgenti software ufficiali e non.

Originariamente il notebook aveva preinstallato Microsoft Windows Me, successivamente sostituito con Microsoftt Windows Professional. Nel disco fisso sono presenti due partizioni NTFS: la partizione primaria C: dedicata al sistema operativo Windows ed agli applicativi e la partizione estesa D: dedicata ai file dati. L'installazione frugale, consigliata per computer con MB o più di RAM per una configurazione "ideale" si consigliano almeno MB consiste nella copia del contenuto del CD in una partizione del disco fisso.

Per l'installazione frugale si potrà creare una nuova partizione del disco da dedicare interamente a Puppy Linux, oppure potrà essere utilizzata una partizione già esistente, di tipo Windows FAT, NTFS o Linux ext2, ext3, ext4 o ReiserFS , contenente altri dati o file del sistema operativo senza che questi siano compromessi dalla presenza di Puppy. In effetti, come vedremo più avanti, sarà preferibile dedicare a Puppy una nuova partizione sarà sufficiente anche poco più di 1 GB per utilizzare un file system di tipo Linux ext3.

Quando si avvia Puppy Linux da una installazione frugale, analogamente a quanto accade avviando dal CD Live, il filesystem sarà caricato nel ramdisk creato in memoria rimanendo in sola lettura.

Ulteriormente, nel disco fisso sarà creato il file delle impostazioni personali - pupsave. In questa modalità sarà necessario dedicare a Puppy un'intera partizione con un filesystem di tipo Linux ext2, ext3, ext4 o ReiserFS nel quale la procedura di installazione decomprimerà i file di Puppy presenti nel CD della distribuzione. Selezionate "simple installation" e cliccate su "OK". Nel prossimo box di dialogo, selezionate "standard" e cliccate su "OK".

Questi possono essere memorizzati soltanto sun una partizione che ha un file system Linux. Se non avete ancora una partizione con un file system Linux dovete crearne una v.

Ora dovete specificare dove il boot loader GRUB stesso dovrebbe essere installato. Nel prossimo box di dialogo click su "OK". L'installazione è completa. Ecco come fare: Aprite il file "menu.

Per i novizi di Linux ho incluso istruzioni dettagliate su come trovare ed aprire questo file. Gli utenti più avanzati possono saltare questa parte ed andate alla sezione in cui viene modificato menu. Il simbolo cambia colore da rosso a verde. Click sulla freccia nell'angolo in alto a sinistra.

Forum Ubuntu-it

Click sulla directory chiamata "mnt". Ora siete all'interno della cartella "mnt". Ora siete dentro la cartella "hda2". Click sulla cartella chiamata "boot". Click sulla cartella chiamata "grub". Ora siete dentro la cartella chiamata "grub". Usate il tasto destro del mouse per cliccare sul file chiamato "menu.

Porteus LXQt

Potete vedere ora il contenuto del file the menu. Il file dovrebbe ora essere come questo: 37 38 Memorizzate il file selezionando "File Save" dal menu del programma. Uscite dall'editor di testo.

Chiudete il ROX file manager. Dovrebbe cambiare colore da rosso a verde. Rimuovete il CD di Puppy. Al riavvio del computer, vi verrà chiesto se e dove salvare la "sessione" ad es.

Confermate la prossima finestra di dialogo premendo Invio. Nella prossima finestra di dialogo, selezionate la partizione "hda2" con i tasti cursose e premete.

Vi verrà chiesto se volete un file di memorizzazione normale decriptato o un file criptato. La prossima finestra di dialogo vi consente di scegliere la dimensione per il vostro file di memorizzazione. Un file di megabytes di solito è sufficiente.

Potete incrementare ma non decrementare questa grandezza in qualsiasi momento all'interno di Puppy. Selezionate la dimensione opportuna con i tasti cursore e premete Invio.

Ora il computer si riavvierà completamente. Vedrete quindi il boot loader sullo schermo. Se è assente è preferibile l'installatore Universale di Puppy v. Se state aggiornando Puppy, sovrascrivete i file esistenti. Riconfigurate il boot loader GRUB modificando il file menu. Aggiungete le seguenti due linee al file menu.

A seconda del vostro dispositivo di boot, occorrerà impostare il parametro pmedia a uno dei seguenti: usbflash usbhd usbcd ideflash idehd idecd idezip satahd scsihd scsicd.?

Memorizzate il file menu. Chiudete l'editor di testo. Rimuovete il CD di Puppy dal drive e uscite senza salvare la sessione. Riavviate il PC. Puppy dovrebbe avviarsi senza il CD nel drive Installazione Completa Una installazione completa installa Puppy sull'hard disk come una "normale" distribuzione Linux. Questo tipo di installazione è una buona idea se avete meno di Mb di memoria. Selezionate il dispositivo su cui installare Puppy.

Io ho scelto l'hard disk interno per questo esempio. Click sul pulsante vicino alla partizione su ui volete installare Puppy. Dovete decidere se volete una installazione "Frugal" v.

Download OpenOffice.org

Poiché avete due sistemi operativi sul computer Windows e Puppy Linux , avete bisogno di un boot loader. Il boot loader è il primo programma eseguito dopo aver acceso il computer. Esso consente di specificare quale sistema operativo avviare. Se Windows era il solo sistema operativo sul computer fino ad ora, non avevate bisogno del boot loader. Ora doveve specificare dove GRUB deve installare i suoi files. Questi possono essere memorizzati soltanto su una partizione Linux.

Adesso dovete specificare dove il boot loader GRUB stesso dovrà essere installato. Confermate la prossima finestra di dialogo cliccando su "OK". Nel successivo box di dialogo cliccate sul pulsante "No".

Ecco come fare: Aprite i file "menu. Per i novizi di Linux, ho incluso istruzioni dettagliate su come trovare e aprire questo file. Gli utenti più avanzati possono saltare la sezione dove il file menu.

Click con il tasto destro del mouse e scegliete "Window Enter Path" dal menu contestuale. Il file ora dovrebbe apparire come il seguente: 53 54 Salvate il file selezionando "File Save" dal menu del programma. Dovrebbe cambiare colore da verde a rosso.

Chiudete Puppy e riavviate il computer: "Menu Shutdown Reboot computer".

Il vostro computer si spegnerà completamente e ripartirà di nuovo. Il boot loader si presenterà sullo schermo.

Installare Puppy NOP 4.3.1

Puppy si avvierà. Al primo avvio, dovrete specificare una volta ancora la nazione e la risoluzione dello schermo. Questa configurazione è memorizzata affinché non dobbiate ripetere questo processo al prossimo avvio.

Come settare una connessione Internet 5. Iniziate cliccando sulla icona "Connect" sul desktop.