Scarica Certificato Vaccinazioni Modena

Scarica Certificato Vaccinazioni Modena  certificato vaccinazioni modena

Recapiti e contatti. Azienda USL di Modena Via S. Giovanni del cantone, 23 Modena Telefono: + smartdir.info Da ieri è attivo sul sito smartdir.info il servizio che permette di scaricare il certificato vaccinale personale. Una modalità innovativa, unica in. E' attivo sul sito smartdir.info il servizio che permette di scaricare il certificato vaccinale personale. "Una modalità innovativa, unica in. È pronto il piano dell'Azienda Usl di Modena: potenziamento del scaricare online dal sito dell'Azienda USL il certificato personale del. Nuova versione di Vaccinazioni all'ASL di Modena per i cittadini – come la WebAPP per lo Scarico dei Certificati vaccinali e lo spostamento.

Nome: certificato vaccinazioni modena
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 47.54 MB

Il Plasma Arricchito di Piastrine o Platelet-Rich Plasma PRP è stato sviluppato nel per la cardiochirurgia ed è stato inizialmente utilizzato per contenere le perdite di sangue e velocizzare la guarigione delle ferite.

Solo recentemente è diventato di comune utilizzo in molti campi della medicina sia in ambito umano che veterinario. Il PRP è un […]. Questo studio dimostra la sovrapponibilità di queste problematiche soprattutto in termini di meccanismi patogenetici e strategie terapeutiche che sono simili nelle due specie….

Per decenni, al fine di proteggere i cani e i gatti dalle malattie infettive Cimurro, Parvovirosi, Epatite infettiva nel cane e Panleucopenia, Herpesvirosi e Calicivirosi nel gatto sono stati utilizzati i richiami annuali.

Visite, diagnostica, esami di laboratorio.

Spazio giovani Spazio giovani adulti Ausl per la scuola Disagio giovanile Meeting giovani.

Protesi, ausili e pannoloni Servizio assistenza anziani Demenze e Alzheimer Patenti. Riconoscimenti, agevolazioni, esenzioni Ausili e protesi Patenti e mobilità. Spazio salute immigrati Spazio donne immigrate Assistenza sanitaria Guide multilingue. Salute e sicurezza Gravidanza e lavoro Visite fiscali.

Vaccinazioni obbligatorie, Modena lancia un servizio innovativo online

Vaccinazioni Screening Stili di vita Salute pubblica Passi - sistema di sorveglianza. Medico di famiglia e pediatra Il tuo medico Il tuo pediatra. Ospedale di Fidenza Ospedale di Borgotaro Degenze psichiatriche. Punto bianco Guardia medica Pronto soccorso , numero unico nazionale. Consultori familiari Spazio giovani Spazio salute immigrati Centri disturbi cognitivi e demenze Centro Liberiamoci dalla violenza.

Assistenza domiciliare Hospice.

Strutture sanitarie private Strutture ospedaliere private. Corsi per alimentaristi Notifica Unica Regionale Sportello attività produttive. Consulta i tempi di attesa. Prenota e disdici on line Paga on line. Collegati Consenso. Ultimo numero Iscrizione Archivio.

Scarica le nostre APP Iscriviti a eventi formativi. Relazioni con il pubblico Numero verde Anagrafe bovina Fauna selvatica Leishmaniosi canina Passaporto Recupero e soccorso animali Sportello veterinario. Dai dati emerge che nel periodo in Emilia-Romagna in totale sono stati segnalati eventi avversi ai vaccini di cui a carico di soggetti adulti e a carico di minori.

Considerando le dosi di vaccino somministrato in quegli anni, i tassi delle segnalazioni risultano rispettivamente per adulti e minori 0,7 e 3,8 x Controllo degli enterobatteri produttori di carbapenemasi in Emilia-Romagna.

Il rapporto presenta i dati relativi al raccolti dal sistema di sorveglianza e controllo degli enterobatteri produttori di carbapenamasi Cpe attivato dalla Regione a partire dal Sorveglianza nazionale delle infezioni in terapia intensiva Progetto Sitin. Rapporto dati Il documento raccoglie i dati raccolti negli anni e , relativi a quasi La Regione Emilia-Romagna aggiorna le indicazioni riguardanti le misure di profilassi in caso di malattia invasiva da meningococco.

Andamento del morbillo in Emilia-Romagna: 1 gennaio - 31 dicembre Malattie trasmesse da alimenti in Emilia-Romagna.

Documentazione

Aggiornamento al In Emilia-Romagna, ogni anno tra il e il sono stati registrati in media circa 47 episodi di Malattie trasmesse da alimenti Mta , per un totale di casi e persone colpite. Malattie invasive batteriche: aggiornamento epidemiologico e impatto delle vaccinazioni Su un totale di 1.

Su un totale di 2. L'osservatorio provinciale Hiv di Modena costituisce la prima esperienza in Emilia-Romagna di sorveglianza dell'infezione da Hiv e insieme a quello di Rimini ha costituito una base esperenziale per l'avvio del sistema di sorveglianza regionale.

L'osservatorio raccoglie i dati dal e questo ha permesso di fotografare i cambiamenti epidemiologici dell'infezione da Hiv con molto anticipo del sistema di notifiche Aids.

Nei primi sei mesi del , in Emilia-Romagna sono stati segnalati casi sospetti di morbillo. Epidemiologia della legionellosi in Emilia-Romagna: il rapporto La malattia colpisce maggiormente le persone adulte di sesso maschile.

Si nota un aumento del numero complessivo di dosi somministrate Lo riferisce il rapporto Epidemiologia delle malattie trasmesse da alimenti in Emilia-Romagna. Si nota un notevole aumento del numero complessivo di dosi somministrate La gran parte delle dosi rimanenti sono somministrate ai bambini e agli adolescenti. A fronte di 1. Epidemia di morbillo e rosolia in Regione: i dati da gennaio a novembre Sono 53 i nuovi casi di infezione da Hiv notificati in provincia di Modena nel , per un tasso di incidenza relativo di 1,5 casi per Dal 1 gennaio al 31 maggio , in Emilia-Romagna sono stati notificati casi di morbillo, di cui 96 confermati e 71 probabili.

Tra le complicanze di rilievo, si registrano 4 casi di polmonite. Nel in Emilia-Romagna, a fronte di Sono 14, infine, i nuovi casi di Aids conclamato segnalati nel nella provincia di Modena, per un tasso di incidenza di 2,1 casi per Provincia di Modena: andamento di alcune malattie infettive prevenibili con le vaccinazioni.

I dati del rapporto, aggiornati a dicembre , si riferiscono in particolare a morbillo, epatite B, pertosse e rosolia.

Semplice, vicina, multicanale

Anche per il e per il , si conferma il costante calo di queste malattie in corrispondenza del graduale aumento o del mantenimento di livelli elevati delle coperture vaccinali, che risultano di poco superiori alla media regionale. Anni A fronte di La frequenza di segnalazione complessiva, e quella dei sintomi considerati clinicamente rilevanti, sono risultate rispettivamente pari a 9,4 e 3,4 su In diminuzione i nuovi casi di infezione da Hiv registrati in Provincia di Modena: 54 nel In calo la trasmissione tra tossicodipendenti dovuta allo scambio di siringhe e anche quella legata a rapporti omosessuali.

Nel sono stati notificati in Emilia-Romagna casi di tubercolosi: un tasso pari a 11,6 casi per Tra il e il sia il numero di casi notificati sia i tassi di incidenza sono sostanzialmente stabili. Nel sono stati 58 i nuovi casi di infezione da Hiv registrati in Provincia di Modena. Nel corso del sono oltre 12 mila le persone che si sono ammalate di tumore. Focus sul periodo di gravidanza e dei primi 3 anni di vita del bambino. Rapporto, pubblicato a gennaio dalla Regione Emilia-Romagna.

Per maggiori informazioni consulta il documento completo. Prosegue, per il terzo anno consecutivo, il decremento del numero dei nati in Regione che, nel , sono stati Ricerca triennale, anno Per maggiori informazioni scarica il documento completo pdf 2 Mb.

Con Sono le donne ricorse a tecniche di procreazione assistita, un dato raddoppiato rispetto al Per maggiori informazioni scarica il documento completo pdf 3,5 Mb. In aumento anche le donne che hanno fatto ricorso alle tecniche di procreazione assistita Il costante aumento della popolazione immigrata, in particolare femminile, contribuisce in modo significativo a questo incremento. Il costante aumento della popolazione immigrata, in particolare, femminile, contribuisce in maniera significativa a questo incremento.

Il rapporto presenta i dati del In lieve calo i cesarei, stabili le gravidanze pretermine e il ricorso alle tecniche di procreazione assistita.

Perfezionamento iscrizione alla classe 1^

Sono i dati principali che emergono dal rapporto annuale sulle nascite in Emilia-Romagna, basato sui Certificati di assistenza al parto Cedap. Ausl Bologna: il profilo prescrittivo della popolazione pediatrica. Anno Nel a Per maggiori informazioni scarica il documento completo pdf 9,1 Mb e la versione sintetica pdf 1,1 Mb. A queste domande ha provato a rispondere la ricerca Istmo Impatto sulla salute del territorio in provincia di Modena , intervistando un campione di persone coinvolte dal sisma.

Riguardo al ricorso alle strutture ospedaliere: pochi ricoveri ma molti accessi al Pronto soccorso. I dati hanno evidenziato aree problematiche.

In particolare, per quanto riguarda il ricorso alle strutture sanitarie: uso improprio del Pronto soccorso e adesione insufficiente agli screening oncologici.

Pesa il flusso dei non residenti, oltre un terzo del totale. Emergono condizioni socioeconomiche di disagio estremo, situazione abitative precarie e uno stato di salute non monitorato. La Ausl di Cesena ha pubblicato il profilo della popolazione immigrata nei comuni del territorio cesenate.

Servono quindi una valutazione attenta e una rapida risposta. Trova conferma, quindi, il carattere silente della malattia, i cui sintomi molto spesso non vengono riconosciuti. Per maggiori informazioni consulta il documento completo pdf kb.