Scarica Icloud Windows

Scarica Icloud Windows  icloud windows

Scarica iCloud per Windows. iCloud per Windows ti consente di accedere a file, foto, contatti, calendari e molto altro da tutti i tuoi dispositivi. iCloud, download gratis. iCloud Sincronizza automaticamente i tuoi contenuti tra iPhone, iPad, iPod touch e PC. iCloud è il client Windows. Sui computer con sistema operativo Windows, puoi installare il client di iCloud per gestire l'archiviazione dei. Download ed installazione iCloud per Windows. Come potrete ben immaginare la versione Windows di iCloud non viene messa nella. Scarica l'ultima versione di iCloud: Sincronizza automaticamente il PC con tutti i utilizzando la connessione internet c'è anche la versione per Windows.

Nome: icloud windows
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 12.85 Megabytes

Parte Scaricare foto da iCloud. Dopo aver completato la configurazione di iCloud, puoi trasferire facilmente i tuoi file da un dispositivo a un altro in modalità wireless.

È un modo ottimo per tenere a portata di mano file e foto importanti. Tieni presente che, quando elimini una foto da Foto di iCloud, questa viene eliminata da iCloud e non è più disponibile su nessun dispositivo, anche se hai attivato Scarica e conserva originali o Scarica originali su questo Mac.

Scaricare iCloud su Windows. Inserisci il tuo ID Apple per accedere ad iCloud.

Poi, attiva la Libreria foto di iCloud e seleziona Scarica originali su questo Mac.

I modi migliori per trasferire foto da iPhone a Windows 10 senza iTunes

Poi, scegli ancora una volta Foto e controlla che Mostro sia impostato su Tutte le foto. Infine, clicca Esporta e dopo Esporta originale non modificato. Per ultimo, seleziona la cartella di destinazione, nella quale vuoi che vadano a finire le foto.

Nel giro di qualche minuto, tutte le foto di iCloud e i video saranno disponibili localmente nella cartella che hai scelto. Per altro, potresti anche importare le foto sul Mac oppure trasferirle sul PC. Valuta e scegli la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Quando sei sicuro che le tue foto sono salvate in locale o su un altro cloud storage, puoi eliminarle da iCloud. In questo modo, aumenterai lo spazio di archiviazione di iCloud per tutti i dispositivi che sono associati al tuo account.

Informazioni tecniche iCloud

Autore Lorenzo Renzetti Lorenzo Renzetti è un divulgatore informatico esperto, specializzato nei servizi di messaggistica istantanea e social networking. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche italiane di successo, contribuendo alla pubblicazione di guide in ambito tecnologico. Condivide i suoi consigli sul suo blog WordSmart.

Creare un account iCloud Prima di iniziare a effettuare il download di iCloud, se non possiedi già un account su questo servizio, devi crearne uno.

Il nuovo iCloud per Windows ora è un’app che si scarica dal Microsoft Store

Arrivato a questo punto, ti viene mostrato un modulo da compilare con i tuoi dati personali. Adesso, imposta le tre domande di sicurezza per il recupero della password di accesso.

Per finire, se non vuoi ricevere comunicazioni e offerte da parte di Apple, rimuovi il segno di spunta sulle due caselle che trovi sottostanti al modulo che hai compilato. A questo punto, devi verificare la tua identità, digitando il codice di sei cifre che hai ricevuto nella casella di posta elettronica che hai indicato precedentemente nel modulo.

Dopo averlo digito, premi sul pulsante Continua per procedere alla prossima schermata. Bastano soltanto alcuni brevi passaggi in più per completare questa operazione.

Nel menu contestuale che ti viene mostrato, seleziona la voce Preferenze di sistema, per aprire il pannello Impostazioni di macOS. Digitalo nella casella di testo che vedi sullo schermo e immetti la password ad esso associata.

Scaricare iCloud per Windows

Premi poi sul pulsante Avanti e poi su Accetta per completare la procedura. È stato facile, non è vero?

Se, invece, stai inizializzando un dispositivo Apple, cioè stai eseguendo la prima configurazione, puoi creare in questa fase direttamente un account iCloud icloud. Se vuoi approfondire maggiormente questo argomento, ti consiglio di leggere la mia guida su come creare un account iCloud e quella su come creare un ID Apple.

Scarica iCloud per Windows

Se non ne possiedi uno, ti consiglio di leggere quanto ti ho illustrato in questo capitolo. Ad accesso effettuato, devi impostare alcuni parametri di configurazione per stabilire quali contenuti sincronizzare sul computer Windows. A tal proposito, puoi decidere se importare i segnalibri su Internet Explorer o sugli altri browser installati sul PC ad esempio Firefox o Google Chrome , apponendo un segno di spunta sulla casella a fianco la voce Segnalibri e personalizzando la sincronizzazione tramite il pulsante Opzioni.