Scaricare Cartina Google Maps

Scaricare Cartina Google Maps  cartina google maps

Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a. Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. In basso, tocca il nome o l'indirizzo del luogo. Scarica. Utilizzare le mappe offline. Dopo avere scaricato una mappa, utilizza l'​app Google Maps come faresti normalmente. Se la connessione a Internet è. Google Maps permette di scaricare le mappe anche offline e di utilizzarle se non funziona Internet. Ma fate attenzione alla memoria disponibile sullo.

Nome: cartina google maps
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 34.32 Megabytes

Grazie ai nostri consigli non vi perderete mai più! Ormai basta prendere il telefono e Google — o qualche altra applicazione — ci mostrerà dove ci troviamo, come siamo girati e dove dobbiamo andare. Dal 15 giugno le tariffe di roaming per i cellulari in Europa sono state abolite, ma usare la connessione internet non è sempre possibile… ed è bene non fare affidamento completo sulla rete 3G, specie in zone sconosciute o lontano dalle grandi città.

Come trovare allora la strada se abbiamo finito il credito? Come scaricare una mappa offline sul proprio telefono? E quali mappe offline usare?

Noi di Skyscanner abbiamo scelto per voi le 10 migliori applicazioni di mappe offline per smartphone e tablet, per Android o iOS.

Google Maps: come salvare le mappe e consultarle offline Prima di poter utilizzare Google Maps offline vi occorrerà una connessione internet.

Per prima cosa dunque bisognerà trovare una rete wi-fi, un hotspot o attivare la connessione dati del proprio smartphone.

Nel primo caso i download possono richiedere fino a 50 MB, nel secondo caso fino a MB. In questo caso abbiamo scelto una città, ma la stessa procedura è disponibile anche per una nazione intera decidendo di salvare i Paesi che vi interessa consultare sulle mappe.

Vi consigliamo prima di salvare la mappa della città o della nazione che volete consultare senza usare i dati internet di liberare lo spazio di memoria sul vostro smartphone. Google Maps vi consentirà di salvare una mappa da un massimo di megabyte per download.

Dopo qualche minuto a download completato potrete scollegare il vostro smartphone dalla connessione internet e consultare le mappe offline in ogni momento e in ogni luogo. Resteranno comunque consultabili anche senza collegamento internet i ristoranti, i musei e le attrazioni in quella zona.

Utilizzare le mappe offline

Ma non sarà possibile ottenere le informazioni sul traffico e i vari percorsi alternativi. Come dici?

Nulla di più semplice! Non disponi di una microSD e non hai abbastanza spazio nella memoria interna di Android?

In tal caso, ti consiglio di leggere la mia guida su come liberare spazio Android , in cui ho avuto modo di mostrarti tutti i trucchi e i metodi per liberare agilmente lo spazio dalla memoria del tuo dispositivo. Utilizzare Google Maps offline Ora che hai scaricato le mappe di cui hai bisogno, è il momento di entrare nel vivo della questione e di capire, nel concreto, come usare Google Maps Offline.

Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.