Scaricare Contatti Da Icloud Su Pc

Scaricare Contatti Da Icloud Su Pc  contatti da icloud su pc

Copia dei file da iCloud Drive su Mac Segui questi passaggi per scaricare i file archiviati in iCloud Drive o i file accessibili dalle app di iWork Segui questi passaggi per esportare i contatti da Mac, da smartdir.info o da PC. Con iCloud per Windows, le foto, i documenti e i segnalibri sul PC vengono da Foto di iCloud e puoi scegliere di scaricare l'intera raccolta per anno. clic su iCloud, quindi seleziona Mail, Contatti, Calendari e Promemoria. Hai bisogno di esportare i contatti presenti nella rubrica del tuo iPhone sul Con la guida di oggi, vedremo infatti come esportare i contatti da iPhone a PC per utilizzarli automaticamente i contatti fra smartphone e computer usando iCloud. Come usare iCloud per sincronizzare la rubrica dell'iPhone online e poterla recuperare e ripristinare su un altro telefono. Si possono facilmente esportare i contatti da iCloud in un file vCard sul PC. Quindi non è una cosa complessa trasferire poi il file vCard sul telefono Android.

Nome: contatti da icloud su pc
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 16.36 MB

Ti permette di importare, esportare, eliminare, trasferire e organizzare i tuoi file e altri documenti. Usando questo programma, puoi salvare le tue foto sul tuo computer come backup e ripristinarle in qualsiasi momento, e passare foto da iPhone a Windows A parte la sua capacità di eseguire il backup e il ripristino di tutti i tuoi dati, puoi usare questo programma per specchiare lo schermo del tuo telefono su PC usando un cavo USB oppure in wireless su uno schermo più grande.

Puoi fare screenshot e registrare lo schermo del tuo telefono dal computer. Assicurati di avere il tuo iTunes sul tuo computer per sincronizzare il tuo iPhone e aspetta fino a che il dispositivo non sarà connesso.

A questo punto bisogna inserire i dettagli del proprio account Apple e fare clic su Accedi.

Esportare i contatti di iCloud in un file vCard (con estensione vcf)

Se avete configurato la verifica in due passaggi sul vostro dispositivo iOS, dovrete inserire anche un numero di sei cifre che verrà automaticamente inviato al vostro iPhone o iPad. Qui potete decidere quali funzionalità volete sincronizzare sul vostro PC. La prima è iCloud Drive, che funziona fondamentalmente allo stesso modo di OneDrive , Google Drive e tutte le altre offerte di cloud storage che forse già utilizzate, in quanto viene creata una cartella che si sincronizza con una identica nel cloud.

Le foto hanno alcune impostazioni in più per decidere quali contenuti sincronizzare. Fate clic sul pulsante Opzioni a destra per aprire un menu secondario con tutte le opzioni disponibili. Dopo queste impostazioni, basta cliccare su Applica. Come usare iCloud per Windows A questo punto, una volta aperto il menu Start di Windows, dovreste trovare diverse nuove icone nella sezione Aggiunti di recente nella parte superiore della colonna di sinistra.

Ora potete trascinare qui gli elementi che volete archiviare e questi verranno sincronizzati con i server iCloud.

Volendo, potete inserire e la cartella di iCloud Drive nel menu di accesso rapido o creare un collegamento sul desktop come qualsiasi altra cartella. In questo modo potrete accedervi rapidamente in qualsiasi momento. Al momento i primi due saranno vuoti.

Come trasferire le foto da iPhone a PC (e viceversa)

In questa guida vedremo tutti questi metodi a cui si aggiunge anche il trasferimento contatti da iPhone con app, operazione molto comoda e immediata ma che bisogna implementare con alcuni accorgimenti. Esportare contatti iPhone Come trasferire contatti iPhone a Android Esportare contatti iPhone è possibile attraverso diversi metodi. Subito dopo vedremo come trasferire contatti da iPhone a Android utilizzato un file CSV scaricato a mano e contenente tutta la vostra rubrica.

Infine prenderemo in considerazione la possibilità di utilizzare delle app che agevolino il trasferimento della rubrica, molto semplici da utilizzare e soprattutto immediate.

Importare un vCard da un messaggio di posta elettronica di Outlook

Gmail Gmail è di sicuro il metodo più semplice da utilizzare se volete trasferire contatti da iPhone a Android. Successivamente, bisogna impostare lo stesso account Gmail sul dispositivo Android su cui si vuole salvare la rubrica, utile anche per fare dei backup Android.

Questo significa che i contatti già esistenti e salvati su iPhone non verranno sincronizzati.

Per ovviare a questo inconveniente, occorre trasferire a mano i numeri da iPhone a Gmail. Per prima cosa assicuratevi che la rubrica di iPhone sia sincronizzata con i Cloud.

Per farlo, andate in Impostazioni sul vostro smartphone, selezionate il vostro nome, e successivamente fate tap su iCloud. A questo punto assicuratevi che la levetta a fianco a Contatti sia su ON: nel caso in cui non lo sia, attivatela e i contatti saranno sincronizzati su iCloud.

In questa sezione avrete la possibilità di scaricare la vostra lista contatti.

Importare o esportare contatti in Rubrica

Il file che scaricherete sarà un file VCF, contenente tutti i numeri che avrete salvato nella rubrica di iPhone. Una volta dentro, dalla barra laterale sinistra selezionate la voce Importa, poi Seleziona file e selezionate il file VCF che avete scaricato da iCloud.

A questo punto avrete quasi finito il trasferimento dei contatti da iPhone a Android. Attivate quindi la sincronizzazione dei contatti in Gmail sul vostro iPhone andando nelle Impostazioni, poi Password e account e cliccate su Aggiungi account, selezionate Google e inserite i vostri dati di accesso a Gmail.

6 Commenti

A questo punto attivate la sincronizzazione dei Contatti attivando la levetta apposita. Successivamente andate di nuovo in Impostazioni, cliccate su Contatti e impostate il vostro account Gmail come account di default per sincronizzare la vostra rubrica.

Prendete in mano il vostro smartphone Android, andate nelle Impostazioni, cliccate su Utenti e Account, poi Google e cliccate sul vostro indirizzo email. Dovrete assicurarvi anche in questo caso che la voce Contatti sia su ON, e forzare la sincronizzazione con un tap su Sincronizza ora.

Per prima cosa dovrete attivare la sincronizzazione dei contatti con iCloud sul vostro melafonino andando nelle Impostazioni di iPhone, selezionando il vostro nome e poi cliccando su iCloud: a questo punto assicuratevi che la levetta dei contatti sia su ON.

Adesso scaricate il file VCF da iCloud web tramite icloud.