Scaricare Google Maps Offline

Scaricare Google Maps Offline  google maps offline

Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. In basso, tocca il nome o l'indirizzo del luogo tocca Altro. Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree Dopo avere scaricato un'area, utilizza l'app Google Maps come faresti normalmente. Google Maps permette di scaricare le mappe anche offline e di utilizzarle se non funziona Internet. Ma fate attenzione alla memoria disponibile sullo. Per scaricare le mappe offline su Android, apri l'app di Maps ed effettua uno swipe dal bordo sinistro dello schermo fino al centro per aprire la barra dei menu​.

Nome: google maps offline
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 64.21 Megabytes

Download delle aree e navigazione offline Se stai partendo per una località in cui la connessione Internet è lenta, la connessione dati mobili è costosa o non è possibile accedere a Internet, puoi salvare un'area da Google Maps sul tuo telefono o tablet e utilizzarla quando sei offline.

Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a causa di limiti contrattuali, lingue supportate, formati degli indirizzi o altri motivi. Passaggio 1: come fare per scaricare una mappa Nota: puoi salvare le mappe sul tuo dispositivo o su una scheda SD.

Se cambi la modalità di salvataggio delle mappe, dovrai scaricarle di nuovo. Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a Google Maps. Cerca un luogo, ad esempio San Francisco.

Una volta identificata facciamo click sul menu in alto a sinistra. Selezioniamo la voce mappe offline.

Nella schermata che si apre, facciamo click su seleziona la tua mappa. La schermata che si apre ci permette di effettuare lo zoom.

Se non abbiamo la possibilità di ingrandire troppo, non preoccupiamoci: significa che nella zona evidenziata ci sono già i dati completi, anche per un livello di dettaglio maggiore. Google Maps inoltre ci indica anche lo spazio che la mappa occuperà sul dispositivo. Se è tutto ok, facciamo click su Scarica.

Una volta terminato il download, troveremo la mappa appena scaricata fra le Mappe Offline. Se cambi la modalità di salvataggio delle mappe, dovrai scaricarle di nuovo.

Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a Google Maps.

Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. In basso, tocca il nome o l'indirizzo del luogo Scarica Scarica.

Se hai cercato un luogo come un ristorante, tocca Altro Scarica. Salvare le mappe offline su una scheda SD Per impostazione predefinita le mappe offline vengono scaricate nella memoria interna del dispositivo, ma puoi scaricarle su una scheda SD.

Se hai un dispositivo con Android 6. Scopri come configurare la scheda SD.