Scaricare Mediaset Play Su Smart Tv

Scaricare Mediaset Play Su Smart Tv  mediaset play su smart tv

Scopri come guardare on demand i contenuti Mediaset su Smart TV, decoder abilitati e da oggi anche su Sky Q. Tutti i contenuti di Mediaset Play sono anche. Dopo aver scaricato l'app di Mediaset Play dallo store del tuo dispositivo, avvia Per vedere Mediaset Play su Smart TV, tutto quello che devi fare è posizionarti. Mediaset Play è l'app attraverso cui guardare i programmi Mediaset su smart TV o smartphone. Scopri con LiberoTecnologia come usarla correttamente. È arrivata Mediaset Play: tutto il meglio dei video e dei programmi tv Mediaset a tua disposizione in qualsiasi momento, in un'app gratuita completamente. Pare infatti che per ora siano davvero poche le smart tv che hanno inserito in catalogo l'app nuova da scaricare. Ma come se non bastasse, ci.

Nome: mediaset play su smart tv
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 57.21 MB

Adesso, pigia sui pulsanti Login e Google per registrarti a Mediaset Play usando, rispettivamente, il tuo account Facebook o il tuo account Google. Vedere Mediaset Play su smartphone e tablet Vedere Mediaset Play su smartphone e tablet consente di accedere a tutti i contenuti del servizio di streaming video di Mediaset in qualsiasi momento e ovunque si sia.

Premi, quindi, sulla voce Area personale presente nel menu in basso, pigia sui pulsanti Accedi e Registrati e compila il modulo di registrazione inserendo i tuoi dati nei campi Indirizzo email, Password, Scegli un nome utente, Data di nascita e Sesso. Infine, apponi i segni di spunta accanto alle voci Non acconsento per non consentire a Mediaset di usare i tuoi dati personali per fini commerciali e pigia sul pulsante Registrati.

Se, invece, vuoi accedere alla programmazione in diretta, fai tap sulla voce Dirette e pigia sul pulsante Diretta relativo al canale di tuo interesse per avviarne la riproduzione. In alternativa, se il programma da guardare è già in corso e vuoi vederlo dal suo inizio, fai tap sul pulsante Restart e il gioco è fatto. Come fare?

Oltre allo streaming diretto, è possibile accedere al catalogo on demand e utilizzare alcune funzioni per godere dei contenuti online. Scopriamo quindi insieme Mediaset Play: come funziona, quali sono i device compatibili e cosa possiamo vedere.

Il sito, raggiungibile a questo link , permette di accedere allo streaming dei numerosi canali Mediaset, tra cui oltre a Canale 5 e Italia 1 troviamo anche Focus, Top Crime, Iris e altri.

Avremo infatti a disposizione programmi e serie TV trasmessi nelle ultime settimane da guardare anche senza registrarsi al sito o accedere. Si tratta quindi di una valida alternativa per cercare e guardare serie e film in streaming legalmente.

Mediaset Play: i dispositivi compatibili La piattaforma è già funzionante sul sito, accessibile facilmente su internet.

Ora, queste funzionalità si estendono anche ai device e al Web.

Mediaset Play, soprattutto nella versione app per smartphone e tablet e in quella Web sono destinate a un grande successo; quella TV, invece, è un po' limitata dal parco installato di HbbTV che al momento è numericamente molto contenuto. Stranamente, Mediaset Play non è entrata, se non in una fugace citazione, nella narrazione delle novità dell'autunno quest'anno per scelta di Mediaset la presentazione è stata più stringata del solito.

Una nostra domanda ha fatto emergere la notizia del lancio odierno.

Ma veniamo alle novità: la principale è che ora si possono vedere tutti i canali lineari in diretta ma anche far ripartire la trasmissione in corso grazie alla funzionalità restart, veramente comoda.

La presentazione dei contenuti, poi, ha un taglio fortemente editoriale, con una serie di home page che tendono a mettere in luce, con gerarchie differenziate, i programmi più graditi dall'audience.

In realtà, a tendere si andrà verso un'esperienza personalizzata, in cui sia la presentazione delle home page che anche gli inserimenti pubblicitari saranno scelti sulla base delle abitudini di visione, e quindi dei gusti, dell'utente. A proposito della pubblicità, il servizio Mediaset Play, che è gratuito, è ovviamente sostenuto dalla pubblicità: oltre al classico pre-roll lo spot che viene visualizzato prima dell'inizio del contenuto si aggiunge un inserto pubblicitario, che via via sarà sempre più personalizzato, in corrispondenza dei break pubblicitari della prima messa in onda.