Scaricare Suoneria Da Whatsapp

Scaricare Suoneria Da Whatsapp  suoneria da whatsapp

I messaggi vocali su WhatsApp sono per molti il principale metodo di chat: Come impostare un messaggio vocale WhatsApp come suoneria. Impostare messaggio vocale WhatsApp come suoneria. Come avrai Come scaricare suonerie su Android. Se ti piacciono i nostri articoli. da un'applicazione per scaricare suonerie). Trovi spiegato tutto qui sotto. Cambiare suoneria WhatsApp su Android. Se utilizzi uno smartphone Android e vuoi. Hai ricevuto dei messaggi vocali su WhatsApp, vorresti salvarli localmente sul dispositivo in uso. Se vuoi impostare messaggi vocali WhatsApp come suoneria sul tuo telefono Android, tutto quello che dovrai fare è scaricare un'app.

Nome: suoneria da whatsapp
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 24.28 MB

Avere il tormentone estivo o un evergreen come notifica di una chiamata in arrivo è un modo come un altro per rendere unico il proprio smartphone. E lo stesso vale anche se abbiamo un iPhone. Su iPhone oltre a usare una canzone come suoneria possiamo anche impostare diversi brani in base alle persone che ci stanno chiamando. In questo modo a seconda della musica che sentiamo sapremo già chi ci sta chiamando, ancor prima di togliere lo smartphone dalla tasca. Impostare e cambiare una suoneria è un processo davvero semplice anche se richiede un paio di passaggi da fare con attenzione.

La prima cosa che dovremo fare è scegliere una canzone su iTunes.

In seguito, pigia sul pulsante Salva su File nel menu tramite cui scegliere la posizione in cui salvare la conversazione, specifica la posizione esatta in cui vuoi salvare il tutto e pigia sulla voce Aggiungi in alto a destra.

Successivamente, se non hai già provveduto a farlo, esegui la scansione del QR code per collegarti al tuo account.

Personalizzare suoneria WhatsApp su Android

In alternativa a come ti ho appena indicato e ad esclusione dei messaggi vocali, puoi salvare gli audio che ti interessano anche procedendo in questo modo: clicca sul nome della persona o de gruppo situato in alto a destra nella schermata della chat di riferimento, clicca sulla voce Media, link e documenti, seleziona la scheda Media e pigia sul file di tuo interesse. Se si tratta di quello corretto, scaricalo sul tuo computer pigiando sul simbolo della freccia verso il basso in alto a destra, indicando la posizione sul tuo PC in cui vuoi salvarlo e il nome che desideri assegnargli e pigiando sul pulsante Salva.

In tal caso, il miglior suggerimento che posso darti per provare a risolvere è quello di dare uno sguardo alle pagina con le FAQ di WhatsApp e vedere se, cercando tra le varie domande con risposta già pronta, riesci a trovare qualcosa di adatto alle tue necessità.

Nel corpo della mail spiega il problema che stai avendo e come oggetto inserisci una parole chiave che descriva sinteticamente la cosa.

Per concludere, spedisci il tuo messaggio. Entro breve dovresti ricevere una risposta.

Potrebbe Piacerti Anche

Se pensi di aver bisogno di maggiori informazioni sul da farsi, puoi consultare la mia guida dedicata in via specifica a come contattare WhatsApp. Trovi spiegato tutto qui sotto. Per modificare il suono di notifica che viene riprodotto quando arriva un nuovo messaggio, seleziona la voce Tono notifiche collocata sotto la voce Notifiche messaggi, metti il segno di spunta accanto al nome del suono che intendi utilizzare e pigia su OK per salvare i cambiamenti.

Stesso discorso vale per le notifiche relative ai gruppi. Vuoi associare una suoneria personalizzata a uno dei tuoi contatti? Vai nella schermata principale di WhatsApp, portati sulla scheda Contatti che si trova in alto a destra e seleziona la foto del contatto per il quale desideri impostare una suoneria personalizzata. A questo punto, scegli un tono notifiche per i messaggi, una suoneria per le chiamate vocali e il gioco è fatto.

Vorresti utilizzare delle suonerie che hai scaricato da Internet? No problem. Scarica le tue suonerie o i tuoi suoni di notifica preferiti sullo smartphone usando qualsiasi applicazione adatta allo scopo es.

Zedge o Audiko , dopodiché installa il file manager gratuito ES Gestore File e prova a cambiare le suonerie come ti ho spiegato prima. A quel punto, scegliendo ES Gestore File dal menu visualizzato in fondo allo schermo anziché Media Storage , potrai selezionare qualsiasi file audio presente sulla memoria del telefono. Bello, vero? Fin qui tutto facile… ma per assegnare delle suonerie personalizzate a contatti o gruppi?