Scaricare Winrar Aranzulla

Scaricare Winrar Aranzulla  winrar aranzulla

Se non sai cosa scegliere, scarica la versione a 32 bit. A download completato, apri il pacchetto d'installazione di WinRAR (es. smartdir.info) e clicca. WinRAR è il programma per eccellenza per aprire i file RAR su Viene distribuito sotto forma di trialware, per cui si può scaricare. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (smartdir.info) e clicca prima su Sì e poi su, Installa, OK e Chiudi. WinRAR. Come estrarre i file RAR. Quando si parla di estrarre file è distribuito sotto forma di trialware: si può quindi scaricare gratis e. Per collegarti subito al sito Internet ufficiale di WinRAR ed effettuarne il download (ed eventualmente anche l'acquisto) sul tuo computer fai clic qui.

Nome: winrar aranzulla
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 54.23 Megabytes

Un must per la compressione e decompressione, con funzioni avanzate. A che serve WinRAR? Pubblicità WinRAR ti consente opzionalmente di proteggere gli archivi compressi con una password usando un algoritmo di criptaggio AES a bit.

Perfetto per nascondere i file da occhi indiscreti. Il menu delle opzioni è molto ricco e consente di configurare in dettaglio ogni funzione del programma. Utile agli utenti più esigenti, ma potrebbe confondere i meno esperti.

Per scaricare RAR su uno smartphone o un tablet Android, non devi far altro che cercare la app sul Play Store e avviarne l'installazione pigiando sull'apposito pulsante.

Come estrarre i file RAR

Nella schermata che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce ZIP, digita il nome che vuoi assegnare al tuo archivio nell'apposito campo di testo, pigia sul pulsante Sfoglia per selezionare la cartella in cui salvare il file e pigia su OK in basso a destra per avviare la creazione dell'archivio. Se vuoi, puoi anche proteggere l'archivio con una password, pigiando sul pulsante Imposta parola chiave, o regolarne il livello di compressione, andando nella scheda Avanzato ed espandendo il menu a tendina Compressione normale.

Anzi, esistono tantissime alternative valide a WinRAR che sono disponibili per varie piattaforme software e in molti casi sono addirittura gratuite. Permette di aprire tutti i principali formati di file compressi e di creare archivi ZIP e 7z.

Non permette di creare archivi in formato RAR, ma non ne farei un dramma visto che è completamente free e per il resto è davvero impeccabile! Si aprirà una finestra all'interno della quale potrai impostare tutti i parametri per la creazione del tuo archivio e avviare il suo salvataggio sul PC.

Keka Mac Keka è un ottimo software di compressione gratuito disponibile per macOS.

Dettagli dell'app

Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Scarica Keka.

A download completato, apri il pacchetto dmg che contiene Keka e copia l'icona del programma nella cartella Applicazioni di macOS.

Se Keka è di tuo gradimento, sostienine lo sviluppo acquistando la versione a pagamento sul Mac App Store per 2,29 euro. Nota: se non ti interessa regolare i parametri di compressione dei file ZIP, puoi usare la funzione di creazione degli archivi compressi inclusa "di serie" in macOS facendo clic destro sugli elementi da zippare e selezionando la voce Comprimi dal menu che compare.

WinZip (Windows e macOS)

Documents by Readdle iOS Se hai un iPhone o un iPad, puoi creare file zip usando Documents by Readdle : un file manager gratuito per iOS che permette di gestire tantissimi tipi di file, compresi gli archivi compressi in maniera molto semplice. Per creare un archivio ZIP con Documents by Readdle, pigia sul pulsante Modifica collocato in alto a destra seleziona i file da zippare, pigia su Altro e seleziona l'icona Zip dal menu che compare.

Per creare un archivio ZIP con ES Gestore File, seleziona questi ultimi facendo un "tap" prolungato sul primo di essi e poi mettendo il segno di spunta sugli altri, pigia sul pulsante Altro che si trova in basso a destra, seleziona la voce Comprimi dal menu che compare e indica le preferenze relative all'archivio da creare nel riquadro che si apre.

Più facile a farsi che a dirsi! Di conseguenza, facendo doppio clic su qualsiasi file in formato RAR, verrà automaticamente estratto il contenuto nella cartella corrente.

Completato lo scaricamento, apri il pacchetto. Successivamente, fai clic destro su di essa e seleziona la voce Apri dal menu contestuale, in modo tale da da aprire il programma andando ad aggirare le limitazioni che Apple impone verso le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati operazione che va eseguita solo al primo avvio.

Una volta visualizzata la finestra di Keka sulla scrivania, trascinaci sopra il file RAR da estrarre, in corrispondenza della voce Rilascia qui per estrarre, e attendi che la procedura di estrazione venga portata a termine. Come estrarre i file RAR online Non puoi o non vuoi scaricare nuovi programmi sul tuo computer e ti piacerebbe capire se esiste qualche risorsa online per estrarre i file RAR?

[Guida] Installare emulatore Nintendo Wii su PC con Dolphin

La risposta è affermativa. Tra i vari strumenti disponibili su piazza, ti consiglio di provare Archive Extractor.

Supporta anche gli archivi protetti da password e quelli multi-volume. In seguito, potrai scaricare gli elementi di tuo interesse semplicemente facendo clic sul loro nome. Salvo diversamente specificato nelle informazioni del navigatore, i file estratti saranno salvati nella cartella Download del computer.

Come aprire file RAR

App per estrarre i file RAR Come ti dicevo a inizio articolo, puoi estrarre i file RAR anche in mobilità, direttamente dallo schermo dello smartphone o del tablet, usando delle app apposite per Android e iOS.

Se la cosa ti interessa, prova subito le risorse adibite allo scopo che trovi segnalate qui sotto. Consente anche di riparare gli archivi danneggiati e supporta quelli multi-volume. È gratis, ma permette di intervenire su file aventi un peso massimo di 5 MB. Per aggirare tale limitazione, occorre passare alla variante a pagamento al costo di 6,99 euro.

Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft.

Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.